Social Football, a Catanzaro la fase regionale del Torneo Refugge Teams promosso dalla F.I.G.C.

Anche quest'anno il Settore Giovanile e Scolastico della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha preso per mano i minorenni immigrati ospiti dei Centri di accoglienza del territorio italiano, regalando loro dei veri e propri momenti di socializzazione, divertimento e integrazione con il progetto "REFUGEE TEAMS".

Giunto alla settimana edizione, il progetto "Refugee Teams", promosso dal S.G.S. in collaborazione con il Ministero dell'Interno, l'Anci e grazie al supporto di ENI e Puma, si pone l'obiettivo di agevolare l'integrazione e l'inclusione dei minori stranieri non accompagnati ospiti degli Sprar, attraverso tornei e attività di formazione. Un'attività progettuale in costante crescita, in termini di partecipazione e impatto sul territorio, che solo nel‪ 2020/2021 ha fatto registrare l'adesione di 116 centri di 18 regioni italiane e oltre 1.300 ragazzi, che si contenderanno la vittoria in un torneo composto da 18 tappe di gioco regionali/territoriali, 8 tappe interregionali e una fase nazionale, prevista per il mese di settembre, a Roma.

In Calabria, la fase regionale si terrà al Centro Federale Territoriale di Catanzaro, in via Contessa Clemenza n.1, il 16 giugno 2021, dalle ore 15, e vedrà parteciparvi i ragazzi dei Centri di accoglienza di S. Sostene, Squillace, Lamezia Terme, San Pietro Apostolo e Benestare. Sara' un torneo regionale con un girone all'italiana in cui la squadra prima classificata sarà campione regionale. Quest'ultima, insieme alla seconda classificata, accederà alla fase interregionale, che si svolgerà a Cosenza, il 30 giugno 2021, alle ore 15.30.

Creato Martedì, 15 Giugno 2021 08:47