Altri Sport
 

Windsurf, il reggino Francesco Scagliola vince la One Hour Classic Slalom Under 20

Inizia nel migliore dei modi la stagione 2020 del reggino Francesco Scagliola. Il giovane campione di windsurf si è imposto nella 'One Hour Classic Slalom', per la categoria Under 20. La competizione, organizzata dal Circolo Surf Torbole e dall'Associazione Italiana Classi Windsurf, si è disputata sul Lago di Garda sabato 25 e domenica 26 luglio.

Tra i 100 iscritti (numero chiuso) nella disciplina Slalom sono state ben 13 le nazioni rappresentate, tra cui per la prima volta il Baliato di Jersey, isola tra Gran Bretagna e Francia. Tra i presenti anche il giovane talento reggino, già campione mondiale ed europeo per la categoria Youth. Scagliola, al termine della due giorni di gare, si è piazzato al primo posto under 20 per la specialità 'slalom' e al terzo posto under 20 per la categoria 'foil', concludendo la competizione al sesto posto assoluto.

"Sono molto contento, è un risultato importante che mi gratifica dopo settimane di intensa preparazione. Considerato che sono agli inizi del mio percorso con la specialità foil (disciplina che sarà presente alle prossime Olimpiadi, ndr) il terzo posto ottenuto ha un'importanza speciale.

Il sesto posto assoluto, davanti a professionisti molto più esperti e piazzati alle prime posizioni del ranking Pwa -sottolinea il giovane campione reggino- è un risultato di prestigio assoluto. Il secondo giorno, dopo una brutta partenza, ho recuperato posizioni in fretta fino a piazzarmi ai primi posti, primo nella categoria slalom under 20", le parole di Scagliola.

Ultimo anno nella categoria Youth, dal 2021 Scagliola parteciperà esclusivamente alle competizioni professionistiche che già lo hanno visto ben figurare nelle ultime stagioni. Il 2020, complice l'emergenza Covid-19, è un anno particolare e diverso, considerate le diverse manifestazioni cancellate o rinviate.

"E' un motivo in più per proseguire nel processo di crescita e maturazione iniziato qualche anno fa. Salvo nuove comunicazioni o spostamenti, per fine agosto è fissato il mondiale assoluto che si terrà in Grecia, precisamente a Paros. Voglio farmi trovare pronto per un appuntamento così prestigioso, probabilmente il più importante del 2020", conclude Scagliola.