Agorà
 

“La Cosenza che verrà”, ‘www_la Calabria vista dalle donne’ ne discute con cittadini, partiti e associazioni

Mercoledì 28 luglio alle ore 18,30 nel cortile della Camera del Lavoro di Cosenza incontro tematico organizzato da www_la Calabria vista dalle donne su la Cosenzacheverrà.

Prosegue la discussione sui temi che interessano la Città, con chiunque si dichiari davvero interessato al suo futuro. Un dibattito sui temi della partecipazione democratica che deve caratterizzare la fase attuale, di costruzione di un progetto per la Cosenza che verrà e l'azione amministrativa che ne potrà conseguire, dopo il voto legittimo dei cittadini, previsto per l'autunno.

"Se, come diciamo: i luoghi da abbandonare sono i luoghi comuni, le vie tracciate una volta per tutte, le soluzioni buone per ogni stagione e per ogni tempo, iniziamo gli incontri tematici, annunciati in conferenza stampa, interrogandoci e confrontandoci su come praticare la città dell'ascolto e della partecipazione" - scrive in una nota il direttivo www_la Calabria vista dalle donne.

"Nelle mille compenetrazioni e sovrapposizioni fra globalizzazione, digitalizzazione ed emergenze (sanitaria, economica, sociale, ambientale, culturale) – continua la nota - l'esigenza di cambiare il modo di vivere in comune e di promuovere sempre più orizzontalità nelle decisioni e nelle scelte, è diventata questione fondamentale, ovvero premessa a tutte le altre istanze e campi di azione e direzione dell'agire politico".

All'incontro, moderato dal giornalista Francesco Graziadio interverranno Emira Chimenti, architetta socia www, il prof. Claudio Citroni, docente Unical di analisi di politiche pubbliche e Bianca Rende, consigliera comunale e delegata regionale www.