Agorà
 

"Emigrazione della Calabria nel mondo": oggi incontro online

Internazionale e capillare il reclutamento che la Fondazione Attilio e Elena Giuliani sta effettuando per scoprire e valorizzare le risorse calabresi emigrate all'estero e che trova nella conferenza online di Lunedì 22 Febbraio 2021 un primo importante traguardo.

50 giovani professionisti calabresi tra i 25 e i 45 anni che, dopo aver conseguito un elevato percorso di studi, hanno deciso di non far più rientro in Calabria continuando tuttavia ad avvertire e coltivare un forte legame con la terra d'origine, nutrendo per essa un sincero spirito di cooperazione.

La Fondazione Attilio e Elena Giuliani ascolta e registra le emozioni, le ragioni che hanno connotato tali allontanamenti e, nel farlo, intende dare a Villa Rendano un importante ruolo: diventare un luogo fisico e digitale di confronto, di dialogo e di progettazione partecipata per il territorio cosentino e calabrese in un momento di sempre crescente rassegnazione e isolamento.
Un'ulteriore iniziativa di Villa Rendano per il rafforzamento e la promozione dell'identità, fulcro attorno al quale ruota la mission della Fondazione Attilio e Elena Giuliani.