Agorà
 

Dal 24 agosto l'edizione 2020 della GDD FASHION WEEK

Tre serate – evento, venti stilisti in gara, dodici brand emergenti, una scenografia innovativa. I numeri dell'edizione 2020 della GDD FASHION WEEK esprimono tutto il potenziale di una kermesse che ha saputo sempre rinnovarsi e che è stata capace di affrontare l'emergenza sanitaria da Covid-19 al meglio, generando un piano organizzativo che consentirà di assistere a tutte le attività programmate con la massima sicurezza possibile. Il 25, 26 e 27 agosto, con un lieve cambio di date rispetto alle edizioni precedenti, sull'evento di arte, moda e cultura che dal 2005 contribuisce in maniera sempre più incisiva allo sviluppo del made in Italy, si alzerà nuovamente il sipario. Location d'eccezione, unica ed esclusiva, il Parco della Grotta di Amantea (Cs), il "salotto sotto le stelle" del comune tirrenico, capace di emozionare come pochi altri luoghi al mondo. L'orario di inizio di ogni serata è fissato per le 21.30. Il fine ultimo della GDD FASHION WEEK è quanto mai chiaro: la moda, il design e, più in generale, l'arte e la creatività sono elementi che possono interagire tra loro per favorire uno sviluppo sostenibile e compatibile con l'ambiente e con le propensioni umane, in applicazione degli obiettivi definiti dall'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

L'edizione di quest'anno della GDD FASHION WEEK vuole essere un abbraccio ideale all'Italia: i 20 stilisti selezionati per la fase finale del contest sono rappresentativi di quasi tutte le regioni italiane: Alice Fruendi (Toscana), Anna Daverio (Lombardia), Asia Porena (Lazio), Arellano Vela Estrella Brigitte (Umbria), Camilla Pane (Campania), Daniele Colasante (Campania) Nataliia Yavorska (Lazio), Francesca Vitale (Friuli Venezia Giulia), Gaia Proietti (Lazio), Giorgia Cicatello (Lazio), Giulia Sogna (Lazio), Lalla Couture (Lombardia), Laura Giusti (Lazio), Martina Salvetti (Toscana), Massimo Jr Facchini (Emilia Romagna), Michela Papaianni (Calabria), Noor El Qarra (Lombardia), Sharon Loritto (Piemonte), Silvia Pompei (Emilia Romagna), Valentina Poltronieri (Lombardia).

Ma non ci saranno solo gli stilisti in concorso. Sono sempre di più i brand ed i professionisti della moda che scelgono la GDD FASHION WEEK per mostrare le anteprime della proprie collezioni al mondo. A cominciare dal ritorno di Bartolotta&Martorana: vincitori nel 2015, presidenti di giuria e protagonisti assoluti del made in Italy. Per proseguire poi con Irene Contini, Azzurra di Lorenzo, Giusy Di Bartolo, Benedetto Talarico, Antonella Cuppari, Federico Del Ristoro, Martina Bavaro, Ina Bordonaro, Amanthia Gioielli. In questa eccellenza che celebra il made in Italy non mancherà il ricordo "in stile" di Graziano Amadori, colui che tanto ha fatto per rendere il contest unico ed inimitabile, per forma e sostanza.

Ampio e diversificato il sistema di premiazione. Per lo stilista primo classificato, una borsa in denaro di euro 2.000,00, patrocinata per la parte commerciale dall'Azienda Agricola Michele Ruggiero (Associata Consorzio POMEZ O.P. Soc. Coop. Agr.) e per quella istituzionale dal Comune di San Pietro in Amantea (Cs). Saranno tre gli stilisti selezionati dal magazine "La Mia Boutique" per la realizzazione di uno speciale redazionale (intervista + shooting) che verrà poi successivamente pubblicato sullo stesso magazine. Uno stilista si aggiudicherà il premio Never Tee Stop che consentirà ad uno dei concorrenti di trasformare in pratica il proprio progetto ideativo, con la realizzazione di una capsule. La piattaforma TFP Talent, inoltre, offrirà ad un designer selezionato 12 ore di consulenza brand. Ma non è finita. Bartolotta&Martorana determineranno colui che parteciperà ad un'esperienza in una fashion week internazionale, con tanto di shooting, mentre il distributore Marco Del Ristoro, durante lo svolgimento dell'evento, è disponibile a delle consulenze sull'uso dei tessuti. In giuria, oltre ai due presidenti Simone Bartolotta e Salvatore Martorana, Daria Manzolini (La Mia Boutique), Elisa Gibaldi (TFP Talents), Juriy Villanova (Never Tee Stop), il floral designer Gianni Cortese, la stilista Marina Bavaro e la giornalista Sara Lecci (Mia Le Journal). La GDD FASHION WEEK, da quest'anno, si apre anche al mondo degli influencer e dei fashion blogger. Saranno presenti, per tutti e tre i giorni dell'evento Kate Cavaliere e Christian Degennaro: a loro il compito di raccontare dal loro punto di vista la kermesse.

La GDD FASHION WEEK 2020 è stata resa possibile dalla fattiva collaborazione del Comune di Amantea (Cs), del Comune di San Pietro in Amantea (Cs), del Comune di Longobardi (Cs), del Comune di Lago (Cs), dell'Ordine dei Giornalisti Consiglio regionale della Calabria, del Circolo della Stampa "Maria Rosaria Sessa" e dello Studio Legale Ilaria Lupi. I main sponsor della kermesse: Azienda Agricola Michele Ruggiero, Turco L'Arredamento, iGreco, iGreco Ospedali Riuniti, Emmepì Shop, Industria dolciaria Fratelli Marano, Online Telefonia, Tecnoclima, Salumificio Fratelli Pulice, Lentini Pharma, Caruso Amantea, Metal System. Gli sponsor tecnici: Grand Hotel La Tonnara, Gianfranco Suriano Autoservizi, Paradiso Automotive in Calabria, SAT Società Autolinee Tirreniche, Happy Travel, Green Gate, Gianni Cortese, Amarcord, Onom, Stile Italia, Valentino, Balmain Paris, Air Music, Il Palcoscenico, Kreo Soluzioni Grafiche, La Calabrese, Alfa Viaggi, Ristorante Pizzeria Il Sombrero.

Tutte le info del progetto sul sito internet www.gddfashionweek.it, sulla pagina Facebook GDD Fashion Week e sull'account Instagram GDD Fashion Week.