Agorà
 

"Il benessere incontra la terapia oncologica: studio clinico pilota in estetica oncologica": il 14 giugno l'evento online

Migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici può fare la differenza. Con questo scopo nasce l'evento online gratuito, in programma il prossimo 14 giugno, "Il benessere incontra la terapia oncologica: studio clinico pilota in estetica oncologica".

Organizzato da "Grace, L' Amore che Dà la Vita", in collaborazione con l'Associazione Per Estetiste Oncologiche (APEO), con la partecipazione di Accademia Delle Arti e Professioni A.D.A.P. e Be Woman, per informare e porre la giusta attenzione, attraverso le competenze di noti professionisti del settore sia estetico che medico, al Benessere di coloro che devono affrontare cure mediche invasive.

L'obbiettivo è quello, tra l'altro, di sensibilizzare i professionisti che già operano nel settore estetico ed arricchire le proprie competenze al fine di comprendere che l'estetica oncologica non costituisce solo la giornata di make-up da dedicare ai clienti ma anche la possibilità di essere "esteticamente" seguiti durante e dopo il percorso terapeutico.

Il Progetto "Grace, L' Amore che Dà la Vita" nasce a Reggio Calabria nel maggio del 2018 dalla necessità, volontà e desiderio di ricercare una tecnica di miglioramento della qualità di vita dei pazienti in terapia oncologica ad ogni stadio della malattia. Ciò viene effettuato attraverso le necessarie conoscenze e competenze teorico-pratiche.

Troppo spesso non si pone la giusta attenzione all'aspetto estetico-psicologico in un percorso di guarigione, ma migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici può fare la differenza. Scoprire di avere un cancro è devastante per qualsiasi essere umano, a maggior ragione quando i medici cominciano a parlare di terapie. Oltre al trauma della malattia che mette di fronte la paura, la paura di non farcela, bisogna fare i conti con gli effetti devastanti delle terapie che nella maggior parte delle persone hanno conseguenze estetiche.

"Grace, L' Amore che Dà la Vita" vanta diverse collaborazioni in campo medico scientifico; le quali, attraverso seminari formativi e percorsi di specializzazione, hanno costituito un ponte di collegamento con realtà di eccellenze nazionali e internazionali come quella di APEO e sarà il presidente nazionale, Carolina Ambra Redaelli, a relazionare sullo studio clinico pilota in Estetica Oncologica. Interverranno Lidia Papisca, presidente Associazione "Grace, l'Amore che Dà La Vita"; Fabiana Gasparro, specializzata in estetica oncologica APEO; Luisa Foletti, psicologa specializzata in medicina psicosomatica; Giusy De Giovanni, assistente sociale specializzata e Manuela Corbo, direttrice didattica A.D.A.P.

L'evento si terrà su piattaforma ZOOM, dalle ore 10:30, per partecipare è necessario iscriversi inviando la richiesta a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .