Agorà
 

La presentazione del volume "Come "cavalcare" spiritualmente la pandemia" il 17 agosto a Locri

Lunedì, 17 agosto, alle ore 21.30, presso la Corte del Comune di Locri, sita in via Matteotti, all'interno della proposta culturale e ludica estiva della cittadina, vi sarà la presentazione del volume "Come "cavalcare" spiritualmente la pandemia" (Edizioni Psiche 2), appena pubblicato.

Nella serata, proposta in sinergia dall'Università Popolare ArtInMovimento e dal Comune di Locri, l'autore, il locrese Annunziato Gentiluomo, nella sua terra di origine, argomenterà, con un taglio originale e assolutamente non auto-referenziale o celebrativo, i temi fondamentali della sua quarta "creatura" letteraria, facendo riflettere i presenti su come sia stato possibile per lui vivere il lockdown in modo trasformativo e proattivo, senza minimamente subirlo, cadendo in forme depressive o lasciandosi paralizzare dalla paura.

Approfondirà le nuove forme di didattica che ha potuto sperimentare durante la Didattica a Distanza, buttando le basi di quella che ha battezzato didattica olistica; le relazioni, al contempo occasione di crescita personale e cartina tornasole per comprendere dove si è in un'ottica evolutiva; il ruolo dei social network durante il lockdown e la nascita e l'attività di ArtInMovimento web radio; e la preghiera, potente antidoto a quanto stava occorrendo.

Racconterà dunque, in modo coinvolgente, tre mesi di vita "speciali" che hanno rappresentato, per certi versi, un privilegio, un'occasione per compiere un salto coscienziale.

"In questo volume non mi sono addentrato nelle questioni epidemiologiche e mediche relative al CoV-19 e tanto meno ho cercato di investigare l'origine del virus o segnalare eventuali complotti internazionali a questo inerenti.

Ho raccontato la mia chiamata al servizio, a fare e a trasformare in risposta ad una situazione senza precedenti se consideriamo almeno gli ultimi cinquant'anni della nostra storia. Da lì è stato un continuum di creazioni, scoperte, rapporti e sinergie. E c'è stato spazio anche per l'amore, linfa travolgente che, abbinata al mio naturale entusiasmo, ha dato vita a una magia dirompente che ha nutrito i cuori di molti e fatto compagnia.

Nella narrazione, a tratti autobiografica, animata dal concetto di antifragilità - che supera quello di resilienza -, ho proposto una peculiare visione dell'esistente e dei cardini del percorso spirituale, approfondendo in particolare l'ascolto interiore, il dialogo con l'Assoluto, il perdono, gli incontri karmici e l'importanza delle relazioni nell'evoluzione individuale.

"Come "cavalcare" spiritualmente la pandemia" è un testo complesso, ispirato direi, dove ho finalmente preso la parola su argomenti su cui rifletto da anni e su cui ho espresso pubblicamente il mio punto di vista. È un volume corale arricchito dai contributi preziosi di grandi ricercatori di livello internazionale e di livello nazionale, e dai vissuti e dalle riflessioni di amici a me molto cari. È un libro ricco di emozioni e storie, che guida il lettore in una visione multidimensionale e ampia di un momento che, dolente o nolente, ha segnato la nostra vita e che scriverà pagine della storia attuale", precisa Annunziato Gentiluomo.

"Come "cavalcare" spiritualmente la pandemia" è acquistabile sulle piattaforme online Amazon e Il giardino dei libri, e a Locri (RC) presso l'edicola Edicolè (sita in via Marconi, 41), la sede dell'Università Popolare ArtInMovimento (di via Foggia, 12 - cell. 366.3953014) e il Bar Pasticceria Mario Scocchieri (ubicato in via Roma, 66).