Vibo Valentia
 

Scoppia bara, cimitero parzialmente chiuso a Filadelfia (VV)

La probabile fuoriuscita di esalazioni ha provocato l'esplosione di una bara nel cimitero di Filadelfia, nel Vibonese, inducendo il sindaco Anna Bartucca a firmare un'ordinanza di chiusura di parte del luogo sacro a tutela della salute pubblica. La bara contiene i resti di una donna deceduta nel 2018 all'estero e poi sepolta nel cimitero del centro calabrese. Si ritiene che la bara non sia stata sigillata a dovere e questo avrebbe causato lo scoppio. Sul posto, per gli accertamenti del caso, si e' recato personale della polizia locale.