Vibo Valentia
 

Nesci a Tropea con i sindaci: “CIS volano per crescita e turismo”

"Il CIS per la Calabria consente di favorire lo sviluppo del territorio grazie a tre aspetti fondamentali: la cooperazione rafforzata tra le Istituzioni, le procedure velocizzate per l'approvazione dei progetti, che sono le stesse previste per il PNRR, e la computazione delle risorse sulla base delle proposte inviate. Il CIS sarà un volano per la crescita, in particolare sul piano turistico grazie alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale della Calabria". Lo ha detto, durante la seconda tappa del tour sul CIS dedicata ai sindaci del vibonese, la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale.

"Ringrazio i sindaci - ha aggiunto - per l'apprezzamento e l'adesione che hanno espresso rispetto a questa iniziativa. Come Governo consideriamo lo sviluppo del Sud una priorità per consentire la ripresa economica e sociale del Paese. La Calabria è un territorio che merita un'attenzione particolare, sia per le gravi carenze di investimenti che si sono protratte negli scorsi anni che per le enormi potenzialità troppo a lungo trascurare dalle politiche pubbliche di investimento. La Calabria è un territorio che può vantare un patrimonio ricchissimo in termini turistici grazie alle sue risorse ambientali, tradizioni culturali ed eccellenze enogastronomiche: è su questo - ha concluso Nesci - che puntiamo per rendere fruibile a tutti, attraverso il CIS, la straordinaria bellezza del nostro territorio".