Vibo Valentia
 

Vibo Valentia, Gianluigi Nuzzi ritorna all'Istituto Italiano di Criminologia

Grande attesa in città per Gianluigi Nuzzi, noto giornalista e saggista, che conduce dal 2013 il famoso programma "Quarto Grado", su Rete 4. Ancora una volta il giornalista sarà presente, il prossimo 27 ottobre alle ore 10, presso la sede dell'Istituto Italiano di Criminologia in un incontro con gli studenti e aperto al pubblico.

L'incontro con Nuzzi, sul tema "Serial Killer e capacità di intendere e volere: da Lombroso ad oggi", rientra nel ciclo dei dodici appuntamenti organizzati dall'Istituto vibonese, ad ordinamento universitario, in occasione di Vibo Capitale del Libro. Un appuntamento che l'Istituto vibonese ha voluto sostenere con risorse proprie per dimostrare la voglia di costruire momenti di crescita insieme alle forze sane della città.

Un ciclo di eventi fortemente voluti dal Prof. Saverio Fortunato, rettore dell'istituto, che ha espresso forte soddisfazione: "Il ritorno di Nuzzi ci fa molto piacere e dimostra l'attaccamento al nostro Istituto da parte di importanti personaggi del mondo accademico, giornalistico e istituzionale. Conoscitore della realtà calabrese, già nel 2010 scrisse un libro d'inchiesta sulla 'ndrangheta, con il giornalista Claudio Antonelli, dal titolo Metastasi, sono convinto – ha concluso l'accademico vibonese – ci regalerà, ancora una volta, importanti momenti di riflessione sul giornalismo d'inchiesta".