Vibo Valentia
 

Coronavirus, muore 84enne a Piscopio. "Zona rossa" fino al 23 gennaio

piscopio600Un 84enne di Piscopio, frazione di Vibo Valentia, ricoverato per Covid19 all'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, è morto dopo 10 giorni di ricovero. E' il quarto decesso causato dal coronavirus nella frazione del vibonese, dichiarata "zona rossa" dal presidente facente funzione della Regione Calabria, Nino Spirlì, fino al prossimo 23 gennaio. Negli scorsi giorni, infatti, a Piscopio, dove si registrano 350 "positivi", sono morti altri 3 anziani.