Vibo Valentia
 

Vibo, iniziano oggi gli interventi di potatura e abbattimento alberi nel territorio comunale

La rovinosa caduta di rami e alberi in alcuni punti della città (Scuola Murmura, Viale Affaccio eccetera), ha indotto l'Amministrazione comunale a predisporre il controllo degli alberi che, per vicinanza alla sede stradale, a edifici pubblici e privati, o altre zone ritenute particolarmente frequentate, rappresentano un oggettivo pericolo per la pubblica e privata incolumità, non solo a cagione della repentina caduta ma anche con riferimento ai tratti viari resi disconnessi dalle invasità delle radici.

Lo studio è stato affidato ad un Agronomo, il quale ha restituito una dettagliata relazione sullo stato di salute delle piante, indicando quelle particolarmente ammalorate con pericolo imminente di caduta. Un albero è considerato pericoloso, relaziona l'agronomo "quando, dopo la sua valutazione, si accerta che esso presenta una significativa propensione al cedimento che determina indesiderate lesioni, danni o distruzione. In questa situazione l'albero in esame deve essere considerato a rischio per le persone e le cose che si trovano nell'area di potenziale caduta".

Preso atto delle stringenti conclusioni peritali e dell'oggettiva condizione di pericolo, in considerazione dell'imminente arrivo della stagione invernale e relative avversità atmosferiche, a partire dalla giornata odierna avranno inizio i lavori di potatura e abbattimento degli alberi individuati come particolarmente pericolosi.

L'abbattimento degli alberi che presentano un livello di propensione al cedimento molto alto e quindi pericoloso per la pubblica e privata incolumità, comincerà nella giornata odierna tra le ore 14 e le 17 è prevista la chiusura al traffico di Viale Della Pace. I lavori avranno inizio da Viale della Pace. Al dispiacere che ci accomuna per l'abbattimento dei nostri alberi, e che certamente hanno rappresentato una parte significativa e storica dell'arredo urbano, compenseremo con la piantumazione di nuovi alberi.

Queste le parole del sindaco Maria Limardo, affidate ad un comunicato stampa.