Reggio Calabria
 

Oreste Castagna a Reggio per l'unica tappa calabrese del progetto nazionale Avis Rosso Sorriso 3.0

Farà tappa anche a Reggio, unica città in Calabria e al Sud, sabato 15 maggio a partire dalle ore 9:30 a piazza Castello, il colorato e allegro tour dell'attore Oreste Castagna, volto noto di Rai YoYo, e della sua troupe impegnati nelle riprese "Rosso Sorriso 3.0", il progetto multimediale, nato nel 2013 per sensibilizzare i bambini e le famiglie e promuovere la cultura della solidarietà e della gratuità.

Nella cornice del protocollo d'intesa siglato da Avis nazionale e Miur, in sinergia con l'Avis Provinciale Bergamo, Avis Regionale Lombardia e, in questa occasione, con l'Avis comunale OdV Reggio Calabria, su impulso del consigliere nazionale, già responsabile nazionale del settore Scuola, Mimmo Nisticò, il progetto approda anche nella città Calabrese dello Stretto. Anche le storie di Reggio Calabria saranno, quindi, inserite nel documentario che sarà trasmesso su Rai YoYo e poi veicolato nelle scuole e sui canali di comunicazione di AVIS. Protagonisti saranno gli alunni e le alunne di quattro classi della scuola primaria del convitto nazionale Tommaso Campanella di Reggio Calabria.

«La nostra esperienza nell'Unità di raccolta reggina ci insegna costantemente che la scelta di donare e di prendersi cura del prossimo nasce spesso all'interno delle famiglie - ha sottolineato il consigliere nazionale Mimmo Nisticò - e questo ci ha spinto a credere ancora in questo progetto che rende i piccoli e le piccole protagonisti di storie e testimonianze davvero preziosi per invitare altri bambini e le loro famiglie a donare».

Tutte le attività avranno luogo nella giornata di sabato 15 maggio e saranno scandite da diversi momenti. Dopo l'avvio alle ore 9:30 in piazza Castello, proseguiranno nel cortile della scuola primaria del Convitto Campanella. Nel pomeriggio riprenderanno alle ore 15:30 a piazza Duomo e termineranno sul lungomare Falcomatà, in prossimità dell'aiuola adottata dall'Avis comunale OdV di Reggio Calabria.

«Siamo particolarmente lieti di ospitare questa manifestazione che alimenta e rafforza la presenza Avis nelle scuole, cuore pulsante della nostra attività di promozione e diffusione della cultura della donazione. Ringraziamo per la sensibilità dimostrata e la collaborazione il convitto nazionale Tommaso Campanella, la sua dirigente Francesca Arena e la professoressa Katia Ielo», ha sottolineato Nicola Pavone, responsabile Scuola dell'Avis comunale OdV Reggio Calabria.

La tappa di Reggio Calabria segue quelle di Cernusco sul Naviglio (Mi), Varese, Piacenza, Bitti (Nu) e Fonni (Nu) e precede quelle di Jesi (An) e di altre località bergamasche.

«Abbiamo avuto modo di apprezzare il grande valore dell'attività di Oreste Castagna e della sua troupe in occasione della Befana Avis del 2020, allora tappa inaugurale proprio del progetto Rosso Sorriso 3.0. Durante quell'appuntamento, sempre molto atteso dalle famiglie che compongono l'Avis, le sue storie hanno regalato a grandi e piccini un'esperienza magica, un indimenticabile viaggio sulle ali della fantasia. Un momento che vogliamo tornare a donare affinché cresca, anche tra le più piccole e i più piccoli, la consapevolezza della bellezza del dono», ha concluso Myriam Calipari, presidente dell'Avis comunale OdV Reggio Calabria.