Asp Reggio Calabria, Auddino (M5S): “Manca personale, servono nuove assunzioni a tempo indeterminato”

"Nei giorni scorsi ho portato all'attenzione del nuovo Commissario dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, Gianluigi Scaffidi, l'impellente necessità di risolvere la grave situazione di carenza di personale sanitario nelle strutture ospedaliere del reggino. Occorre bandire al più presto nuovi concorsi per assumere medici, infermieri e operatori socio - sanitari a tempo indeterminato in base al Piano del fabbisogno del personale approvato dalla Commissione Straordinaria dell'ASP Reggio più di un anno fa. Il Commissario mi ha fornito rassicurazioni in merito alla prossima indizione già di alcuni concorsi". Lo afferma il senatore reggino del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Auddino.

"Ad esempio – continua il senatore – negli ospedali di Polistena, Locri e Melito Porto Salvo sono state installate le nuove risonanze magnetiche ma mancano ancora alcune unità di personale. Nel reparto di radiologia dell'ospedale di Polistena si aspetta che venga disposto il bando per 5 figure di medici radiologi già autorizzate, mentre all'ospedale di Locri si attende il concorso per primario di radiologia. Non possiamo permetterci che l'erogazione di prestazioni sanitarie essenziali venga inibita per mancanza di personale. Potenziare l'organico di tutte le strutture sanitarie bandendo appositi concorsi è indispensabile ed improcrastinabile se si vuole garantire un'attività a pieno regime di servizi sanitari fondamentali per tutto il territorio. Continuerò a tenere alta l'attenzione affinché i concorsi vengano banditi nelle prossime settimane" conclude Auddino.

Creato Venerdì, 16 Aprile 2021 14:15