Reggio Calabria
 

Reggio Calabria, la protesta dei genitori dei bimbi autistici dell'associazione "Il volo delle farfalle"

Inizieranno domani mattina lo sciopero della fame e della sete "in attesa di risposte e cure per i loro figli". Sono i genitori dei bimbi autistici dell'associazione "Il volo delle farfalle - Evoluzione autismo", che daranno il via alla protesta di fronte alla sede generale dell'Asp di Reggio Calabria.

"Dopo le ordinanze del tribunale, - scrivono in una nota - dopo tante lotte e la presa di coscienza dell'Asp e dei Commissari, abbiamo immaginato che il diritto alle cure per i nostri figli prendesse concretezza. Ma ciò non avviene, si passa da un ufficio all'altro, da un impiegato all'altro, da infinite PEC e comunicazioni certificate e inviate dal nostro legale Stefania Pedà, senza riscontro. Vorremmo precisare che si tratta di un diritto alle cure, diritto sancito da un tribunale a favore dei nostri bambini. Esasperati, inizieremo lo sciopero della fame e della sete di fronte la sede generale dell'Asp in via Diana". Le 13 famiglie, domani mattina alle ore 10,30, daranno seguito alla protesta collettiva per i diritti dei loro piccoli.