Reggio Calabria
 

Avis comunale OdV Reggio Calabria dona holter a Smail Villa San Giovanni

Sinergia e solidarietà, in questa ottica si rinnova l'impegno dell'Avis comunale OdV di Reggio Calabria sul territorio metropolitano con la donazione di un Holter cardiaco e pressorio a Smail (Solidarietà Medica Assistenza Integrata Locale), ambulatorio solidale e gratuito, inaugurato lo scorso anno a Villa San Giovanni in un bene confiscato, gestito a titolo volontario dall'omonima associazione.

"Teniamo in modo particolare a supportare realtà virtuose del nostro territorio che con la loro presenza fattiva e il loro impegno contribuiscono a realizzare una comunità più sanante e attenta al prossimo. Riconoscendoci in questo spirito di servizio, con questo dono abbiamo voluto dare un segnale concreto di collaborazione", ha sottolineato Myriam Calipari, presidente Avis comunale OdV Reggio Calabria.

"Siamo grati all'Avis per questo contributo prezioso che ci consentirà di implementare i servizi che offriamo gratuitamente al territorio, specie alle persone in difficoltà che si rivolgono a noi. Un gesto di generosità che non ci sorprende. L'Avis comunale OdV Reggio Calabria è, infatti, tra i punti di riferimento più importanti per il volontariato e per la cultura della dono e questo momento alimenta la nostra fruttuosa collaborazione", ha evidenziato il presidente di Smail, Mimmo Cotroneo, nefrologo presso il centro Dialisi di Palmi.

Presenti al momento della consegna nella sala Gaetano Calipari della sede dell'Avis comunale Reggina, con Myriam Calipari, il consigliere nazionale Mimmo Nisticò, i consiglieri Alfredo Candela, Ignazio Ferro e Antonio Manuel Maresca e la donatrice Silvia Ferro, e con Mimmo Cotroneo, per l'associazione Smail, la vicepresidente Santa Barresi, neonatologa presso il GOM di Reggio Calabria, il tesoriere Alessandro Trovato e il consigliere Tonino Pentimalli.