Il comitato 'Reggio Non Si Broglia': "La puzza di marcio si fa sempre più forte"

"È davvero avvilente per tutte le persone perbene, che costituiscono la stragrande maggioranza della popolazione reggina, leggere i verbali che contengono le dichiarazioni del presidente di seggio tratto in arresto qualche mese fa assieme al consigliere comunale Nino Castorina.

Tanti ancora i punti da chiarire e, soprattutto, la dimensione di un fenomeno legato alla nomina di personale nei seggi da parte degli organi politici del Comune che in decine di sezioni hanno potuto designare, con la logica dell'ultimo momento, decine di soggetti tra cui pare ve ne siano anche dello stesso nucleo familiare.

Al netto di deceduti ed anziani mai recatisi ai seggi,

Creato Giovedì, 25 Febbraio 2021 16:34