Reggio Calabria
 

Elezioni metropolitane Reggio Calabria, renziani "contenti a metà"

L'ultima tornata elettorale, valevole per l'elezione del consiglio metropolitano di Reggio Calabria, ha visto un risultato soddisfacente per Italia Viva. Il partito guidato da Ettore Rosato non riesce ad eleggere il consigliere comunale reggino Gianni Latella tra i banchi dell'assise metropolitana, nonostante l'ottimo risultato raggiunto da una formazione politica ancora poco radicata sul territorio metropolitano. Il presidente della commissione Ambiente di Reggio Calabria riesce a fare squadra con la propria collega Deborah Novarro (consigliere comunale a Reggio Calabria) ma ottiene poco tra gli amministratori dei comuni più piccoli, fermandosi a 2304 punti di preferenza e risultando il primo dei non eletti.

"Considerando che il nostro partito è nato da poco ed è ancora in fase di organizzazione sul territorio, possiamo ritenerci soddisfatti. In brevissimo tempo siamo riusciti a costruire un progetto che nelle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Reggio Calabria ci ha permesso di raggiungere il 3,8% ed eleggere Novarro e Latella in consiglio comunale e far nominare Brunetti assessore. Il voto ponderato prevede un forte radicamento territoriale, che di certo non abbiamo potuto costruire in un lasso di tempo così ristretto. E siamo orgogliosi di non aver avuto il sostegno di nessun 'Big' della politica locale. Abbiamo vissuto questa campagna elettorale da uomini liberi, senza strutture retribuite, senza fare scelte anomale e rifiutando categoricamente ogni proposto di "do ut des". Ci siamo presentati dagli amministratori solo ed esclusivamente parlando di idee e progetti, non di futuri incarichi e prebende varie. Crediamo che nella nostra provincia serva serietà e rigore morale, per questo siamo certi che il nostro percorso di crescita non si fermerà. Da oggi siamo già impegnati ad allargare il consenso attorno al nostro partito, anche in vista dell'appuntamento che ci attende ad aprile con l'elezione del consiglio Regionale. A Reggio Calabria saremo ancora più attenti nel proporre idee innovative e farci portavoce delle istanze che i cittadini chiedono a gran voce per risollevare le sorti della città. Continueremo a farlo con un nuovo modus operandi, perché, fortunatamente, non dobbiamo ringraziare nessuno per i risultati che stiamo raggiungendo."

Questo quanto affermato dal coordinamento di Italia Viva Reggio Calabria.