Reggio, dal 22 gennaio online appuntamento de “L’Agorà” su “Sport ed impianti sportivi”

Tenuto conto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e dei risultati altalenanti della pandemia di COVID 19, prosegue in remoto l'attività associativa del Circolo Culturale "L'Agorà". Il nuovo appuntamento organizzato dal sodalizio culturale reggino si baserà sulla situazione inerente all'impiantistica sportiva in Città e sulla sua usufruibilità da parte della cittadinanza.

Ospite del sodalizio organizzatore sarà il dirigente del C.A.S. (Centro avviamento allo sport) Guido Castellani che tratterà il tema "Sport ed impianti sportivi a Reggio Calabria". Dal titolo della conversazione si evince che sarà una panoramica inerente la situazione delle strutture impiantistiche cittadine, del loro stato di salute e della usufruibilità da parte della cittadinanza. Il diritto allo sport è un diritto di tutti e che non dovrebbe essere negato a nessuno, lo sport, come più volte ha sottolineato il Consiglio dell'Unione Europea, è fonte e motore di inclusione sociale, oltre che strumento per l'integrazione di minoranze e gruppi a rischio di emarginazione sociale.

È questa la ragione per cui molte società ed organismi sportivi promuovono, in modo concreto, processi di partecipazione allo sport che prescindono completamente dalle condizioni economiche, sociali e individuali delle persone. Nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data da venerdì 22 gennaio.

Creato Martedì, 19 Gennaio 2021 10:43