Reggio Calabria, istituito osservatorio comunale sul fenomeno della violenza sulle donne

Su proposta dell'Assessore alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità Lucia Anita Nucera è stato istituito l'Osservatorio comunale sul fenomeno della violenza sulle donne quale strumento per rilevare e contrastare tale fenomeno e promuovere la cultura del rispetto dell'altro e la non violenza."Il compito principale-spiega Lucia Nucera-sara' quello di rilevare le istanze del territorio procedendo all'ascolto di interlocutori qualificati e formulare proposte di intervento da proporre alle istituzioni competenti". Inoltre, oltre l'Osservatorio, il Comune di Reggio Calabria destinerà un bene confiscato alla costituzione di una Casa che accoglierà le donne vittime di violenza. "L'immobiliare è già in fase di ristrutturazione -prosegue Lucia Nucera- ed è importante perche' per la prima volta il Comune ha destinato un bene per la creazione di una strutturauna per l'assistenza delle donne vittime di violenza nel territorio.

Per quanto concerne l'Osservatorio si intende promuovere politiche di uguaglianza tra i generi e contribuire attivamente al superamento di tutte le forme di violenza o prevaricazione sulle donne". L'Osservatorio sarà composto dal Sindaco, dall' Assessore alle Politiche Sociali, responsabili delle aree pari opportunità, minori e adulti in difficolta' del comune, da un rappresentante delle Case rifugio, da un rappresentante dei Centri antiviolenza, un rappresentante dei Centri di ascolto, un rappresentante delegato per le Forze dell'Ordine, un rappresentante dell'Autorita' Giudiziaria, un rappresentante del Servizio Sociale presso il Ministero della Giustizia ed esperti specializzati sulla materia. "Ho voluto fortemente la costituzione dell'Osservatorio sul fenomeno della violenza sulle donne-conclude Lucia Nucera- quale strumento utile alla promozione di politiche di parità di genere e per fornire un adeguato ascolto alla problematica e promuovere azioni di intervento in sinergia con le istituzioni di riferimento al fine di tutelare le donne vittime di violenza. È uno strumento importante che per la prima volta viene costituito al comune di Reggio Calabria e che ho inteso proporre e realizzare anche nell'ottica di una crescita culturale e sociale della città".

Creato Venerdì, 18 Settembre 2020 20:57