Reggio Calabria
 

Reggio Calabria: emesso il francobollo dedicato a Bruno Ielo, il tabaccaio ucciso dalla 'ndrangheta

BRUNO IELO-FRANCOBOLLOE' stato emesso oggi il francobollo, valido per la posta ordinaria, dedicato all'anniversario dell'uccisione di Bruno Ielo, il tabaccaio (ed ex carabiniere) trucidato dalla 'ndrangheta il 25 maggio 2017 a Reggio Calabria. Il valore postale reca un ritratto di Bruno Ielo; sullo sfondo compaiono alcuni francobolli italiani in cui spiccano quattro emissioni dedicate a vittime della mafia; in alto a sinistra, campeggia la caratteristica insegna delle rivendite dei Tabaccai contrassegnata dal n.92 che contraddistingueva la tabaccheria di Ielo e, in basso a destra, e' riprodotta la bandiera italiana. Il testo del bollettino illustrativo dell'emissione e' firmato dalla figlia Daniela e dalla famiglia: ''Bruno per la sua grande onesta' e per il suo continuo combattere per i valori in cui aveva sempre creduto - vi si legge - non ha voluto abbassare la testa. Uomo disponibile verso tutti, grande lavoratore con un grande cuore, capace di dimostrare il suo amore. La famiglia ha dei ricordi che non si potranno mai cancellare, anzi dal momento che lui non c'e' piu', i suoi modi di fare, di agire, di essere sono ancora piu' presenti perche' ha lasciato un vuoto incolmabile''.