Reggio Calabria
 

Confesercenti Reggio Calabria lancia la piattaforma reggioshopping.it, un centro commerciale virtuale, dove gli imprenditori del territorio metropolitano reggino potranno gratuitamente creare il loro negozio virtuale e vendere i propri prodotti consegnand

"Abbiamo voluto dare il nostro contributo in un momento difficilissimo per la già fragile economia metropolitana." – Inizia così il presidente di Confesercenti Reggio Calabria Claudio Aloisio descrivendo la nuova iniziativa dell'associazione datoriale reggina – "A febbraio eravamo in procinto di presentare una piattaforma online a supporto dei negozi di vicinato con caratteristiche innovative in termini di strategie per l'approccio al mercato. Poi, l'evolversi della pandemia ha congelato tutto. Il lockdown prolungato deciso dal Governo con la conseguente chiusura della gran parte delle attività commerciali ci ha fatto riflettere: abbiamo una piattaforma già pronta, è possibile, facendo qualche piccola modifica, renderla utile in questo periodo? Ecco come nasce reggioshopping.it, un centro commerciale virtuale che consentirà a tutte le attività che vorranno aderire di vendere online una selezione dei loro prodotti che consegneranno a domicilio. L'accesso alla piattaforma sarà gratuito per i commercianti e per gli acquirenti i quali potranno acquistare innumerevoli prodotti che sino al momento gli erano preclusi continuando a stare in casa, aiutando così la propria comunità e l'economia reggina. Tutte le transazioni avverranno tra il venditore e l'acquirente; reggioshopping.it sarà solo un mezzo che, grazie al web, permetterà all'acquirente di navigare e scegliere i prodotti di proprio gradimento e al venditore di ricevere l'ordine e consegnare la merce a domicilio concordando giorno, ora e metodo di pagamento. Il nostro territorio – continua il presidente Aloisio – sta affrontando una situazione critica con ordine e dignità. I reggini, nell'assoluta maggioranza, rispettano le regole, anche se ciò comporta una drammatica limitazione della loro libertà. Ancor di più questo vale per le attività commerciali, costrette alla chiusura forzata col conseguente azzeramento dei loro incassi. Reggio Shopping non sarà certamente una soluzione ai problemi che tutti stiamo vivendo ma può diventare uno strumento utile che, in piccola parte, può dare agli esercenti una boccata di ossigeno e ai cittadini un momento di "sana normalità.

Per ultimo – conclude il presidente Aloisio - voglio ringraziare la Città Metropolitana e il Comune di Reggio Calabria che hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa concedendoci il Patrocinio gratuito a riprova che, quando ci si muove con l'unico obiettivo di fornire un servizio alla propria comunità, si creano sinergie che possono solo portare risultati positivi, per quanto possibile dato il periodo. Il sito è già online e tutti i cittadini che vorranno acquistare e le attività che decideranno di creare il loro negozio virtuale possono visitarlo e registrarsi gratuitamente. Entro un paio di giorni, il tempo di ricevere le adesioni e caricare i prodotti, partiranno le prime vendite e il sito sarà pienamente operativo"