Reggio Calabria
 

“Noi, Per Voi, Insieme, ci riusciremo”: un gruppo Facebook a sostegno dell’Ospedale “Tiberio Evoli” di Melito Porto Salvo nell’emergenza Coronavirus

noipervoi1Nato dall'idea di tre amici: Giovanni Artuso, Giuseppe Praticò e Natale Spinella, il gruppo FB Noi, Per Voi, Insieme, ci riusciremo ha lo scopo di sostenere in questo periodo di emergenza COVID-19 l'Ospedale "Tiberio Evoli" di Melito di Porto Salvo.

La finalità del gruppo è stata subito chiara, aiutare il personale di un ospedale che da anni versa ormai in rovina.

Con il supporto dell'associazione Oltre il Sipario e l'associazione Calabriamoci, il gruppo ha lanciato una raccolta fondi per l'acquisto di materiale medico-sanitario a favore del nosocomio melitese.

In pochi giorni dai primi 3 iscritti il gruppo ha raggiunto quasi 2500 adesioni di persone residenti nella zona ed emigranti da tutto il mondo.

noipervoi3Grazie al supporto dei suoi iscritti il gruppo ha raccolto in poco più di due settimane quasi 2500 euro.

Sono stati già donati ai referenti dell'ospedale materiale sanitario e DPI: saturimetri, termometri facciali, circa 2000 guanti, mascherine e camici monouso, in parte acquistati con il ricavato della raccolta fondi, in parte donato da benefattori che supportano il gruppo.

In un periodo in cui è difficile reperire qualsiasi cosa il gruppo Noi, Per Voi, Insieme, ci riusciremo si sta mobilitando per reperire prima possibile altri DPI, tra l'altro sono state ordinate e dovrebbero arrivare nei prossimi giorni delle visiere e degli altri saturimetri. La ricerca di materiali e la mediazione con le aziende continua ininterrottamente.

Chiunque volesse partecipare alla Raccolta Fondi può inviare la propria donazione al codice IBAN IT72M0200881441000105177043 - Intestato a: Associazione Culturale "Oltre il Sipario" - Causale dei bonifici: Raccolta Fondi per acquisto materiale medico-sanitario da destinare all'Ospedale Tiberio Evoli di Melito P.S. (RC).

noipervoi2Oltre alla raccolta fondi il gruppo, con lo slogan Si no capisci in Italianu tu dicimu in dialettu ha tradotto in dialetto melitese il decalogo dell'Istitituto superiore della Sanità, la locandina è scaricabile dalla pagina.