Sequestro droga a Gioia Tauro, Siclari (FI): "Lo Stato c'è"

"Voglio rivolgere un plauso agli investigatori della Squadra Mobile di Reggio Calabria che coadiuvati dai colleghi del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro e coordinati dal Questore Maurizio Vallone, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione illecita di un ingente quantitativo di cocaina, un uomo considerato al vertice di una nota famiglia di 'ndrangheta operante a Gioia Tauro. A tutti i poliziotti che, nonostante il periodo di emergenza mondiale, continuano a lavorare per garantire la sicurezza nel nostro territorio va il mio grazie perché dimostrano, ancora una volta, che lo Stato c'è".

Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco Siclari a seguito dell'operazione di polizia coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi e diretta dal Procuratore Ottavio Sferlazza.

Creato Sabato, 28 Marzo 2020 13:14