Reggio Calabria
 

Morra a Gioia Tauro (RC): “Colmare il vuoto legislativo su ergastolo ostativo”

morra nicola fb"Da lunedi' la Commissione antimafia verra' convocata per lavorare a tamburo battente per audire le personalita' piu' importanti del contrasto alle mafie dal procuratore nazionale antimafia ai presidenti dei Tribunali ai procuratori della Repubblica per dare un contributo ai due rami del Parlamento con l'obiettivo di colmare il vuoto legislativo aperto con le motivazioni della Consulta sulla sentenza della Corte europea per i diritti dell'uomo legato all'ergastolo ostativo". Lo ha detto, parlando con i giornalisti a Gioia Tauro, il presidente della Commissione antimafia Nicola Morra.

"Da un territorio emblematico come questo in cui ci troviamo voglio lanciare un appello a tutte le forze politiche affinche' si arrivi celermente a legiferare sull'ergastolo ostativo per coprire le lacune che ha evidenziato la Corte costituzionale in riferimento all'articolo 4 bis dell'ordinamento penitenziario dopo l'accoglimento dell'esposto del boss Marcello Viola. Mi auguro - ha aggiunto Morra - che questo appello venga condiviso da tutte le forze politiche parlamentari e che si possa arrivare rapidamente ad una norma che studi le garanzie per i cittadini nel contrasto alle organizzazioni mafiose".