Cultura
 

Roulette: errori comuni da evitare quando si gioca online

Roulette - Errori da evitareGiocare alla roulette è davvero molto semplice e probabilmente, tra tutti i giochi presenti in un casinò, è quello più semplice. Il che lo rende ideale per i giocatori alle prime armi.

Le regole sono semplici e facili da comprendere, ed è basato unicamente sulla fortuna; infatti, il giocatore può far ben poco sull'esito della puntata. L'unica cosa che il giocatore deve fare, è piazzare una scommessa, dopodiché il croupier farà girare la pallina. La vincita o la perdita viene determinata dal punto esatto in cui la pallina va a fermarsi.

Sebbene sia dunque molto semplice come gioco, i giocatori alle prime armi tendono a commettere alcuni errori che possono ridurre le probabilità di vincita. Conoscere tali errori può aiutare i nuovi giocatori e evitare la maggior parte delle insidie nascoste in un tavolo come questo, anche se desideriamo ricordare ancora una volta, che sarà sempre la dea bendata a decidere per voi.

Ecco gli errori più comuni che i giocatori alle prime armi commettono alla roulette.

Giocare in un casinò online che non possiede una licenza ADM

Senza ombra di dubbio, questo è il primo errore che fanno molti giocatori alle prime armi. ADM - l'Agenzia delle dogane e dei Monopoli, rilascia le licenze ai vari casinò online che vogliono operare in Italia, ed è un marchio distintivo di sicurezza e affidabilità.

Giocare alla roulette in un sito senza licenza ADM, può rappresentar un grave errore. Vero è che questi casinò generalmente offrono bonus migliori, ma se poi i vostri soldi non sono completamente al sicuro e non potrete ritirare le vostre vincite, a chi vi rivolgerete?

Giocare a qualsiasi versione

Uno degli errori più comuni, è quello di giocare a qualsiasi tipo di roulette. Sebbene le diverse versioni possano sembrare molto simili tra di loro, ci sono alcune diversità che vanno a influenzare le probabilità di vincita. Nella versione europea, ad esempio, ci sono 37 numeri e uno zero, mentre in quella americana ci sono 38 numeri e due zeri (uno zero e un doppio zero).

In questa seconda versione, si riducono le possibilità di vincita per il giocatore e aumenta il margine del casinò. Pertanto, si calcola che la versione americana offre un vantaggio del 5,26% al banco, mentre quella europea del 2,7%. Quindi, i giocatori alle prime armi (soprattutto), dovrebbero evitare di giocare alla versione americana e concentrarsi su quella europea.

Giocare senza fissare un budget

Un principiante può facilmente farsi trasportare dal ritmo del gioco della roulette, essendo molto frenetico ed entusiasmante. Per questo motivo, può spingersi fino a scommettere più di quanto possa perdere.

Dunque, il giocatore deve fissare un budget e rispettarlo prima di giocare alla roulette. Farlo, non solo vi assicura di non superare i vostri limiti personali, ma in caso di vittoria, vi farà godere ancora di più.

Non conoscere le regole del gioco

È importante conoscere alla perfezione le regole del gioco e le opzioni di scommessa, prima di sedersi a un tavolo, non solo della roulette, ma di qualsiasi gioco da casinò in generale. Puoi imparare le regole del gioco in qualsiasi portale di casinò disponibile in Italia. roulette-on-line.it, la migliore guida per roulette online in Italia, ad esempio, offre ottime indicazioni sulle regole della roulette e alcune roulette gratuite, dove potrai esercitarti prima di giocare con soldi veri.

Scommettere per recuperare le perdite

Infine, i giocatori alle prime armi commettono anche un altro errore, ovvero quello di scommettere per cercare di recuperare le perdite. Nel farlo, i giocatori non fanno altro che scommettere soldi che non hanno. Ecco perché, come dicevamo in precedenza, è importante fissare un budget e attenersi ad esso!

L'elenco sarebbe ancora lungo, ma ci fermiamo qui, sottolineando come questi sono solo alcuni degli errori che i giocatori alle prime armi commettono più comunemente alla roulette. Pertanto, è necessario ricordare che si tratta di un gioco d'azzardo a tutti gli effetti e che quindi, dovrebbe essere utilizzato più come un passatempo che per guadagnare soldi.