Cultura
 

Il nuovo libro di Oreste Kessel Pace: “Silloge”

Dopo MYTHOS (OKP Edizioni) SALUS (Falzea Editore) e POETICA (Edizioni Fondazione Mediterranea, premio Rhegium Julii 2020) Oreste Kessel Pace propone una nuova raccolta di poesie: SILLOGE.

Nel nuovo libro ben trentasette nuove liriche ed oltre quaranta tra fotografie, disegni e immagini realizzate dallo stesso Autore.

Lo stile di O.K. Pace non lascia dubbi "Oreste Kessel Pace custodisce un elemento raro e introvabile: la religiosità poetica. Dante Maffia inconfondibile... scrittura elegante, imbevuta di classicità ma non arcaica bensì estremamente moderna, invece, nella nitidezza di un vocabolario... Rocco Familiari". Lascia attoniti per i passaggi poetici dotati di intensità disarmante.

Non è possibile non commuoversi, emozionarsi al cospetto di poesie come Ave Maria, Anime nel Mediterraneo, Cerimonia del vento, In piedi sul binario morto, Quando anche la pioggia, Il segno della farfalla da leggere e rileggere, proprio come dice Oreste Kessel Pace: "Seduto tra gli scogli e nelle sale d'attesa (...) in panchine solitarie e nel caos delle proprie riflessioni".

Poesie ricche di contenuti e metafore ma la cui metrica è semplice, dunque accessibile a tutti; versi comunque elaborati fin nei minimi dettagli che celano molti significati, a volte anche di diversa entità. Dunque ogni poesia esprime molti concetti, da scoprire e di cui innamorarsi.

Le immagini realizzate dallo stesso Kessel arricchiscono il libro, rendendogli una originalità artistica rara e ancora più importante. Il risultato è un libro opera d'arte prezioso da leggere anche seduti nella sala di un museo, nella tranquillità di una spiaggia oppure al dolce calore del caminetto.

Figlio del già noto scrittore Natale Pace, negli anni passati Oreste Kessel Pace ha studiato Archeologia a Macerata, studia civiltà antiche ormai da circa 30 anni per le quali si è anche impegnato non solo con pubblicazioni e scoperte, ma anche con l'organizzazione di Simposi internazionali.

Con oltre 30 romanzi, 50 racconti, e centinaia di poesie, l'autore nativo di Palmi vanta, tra le pubblicazioni: PALMI ANNO 2100, romanzo; SAN ROCCO, romanzo storico (due edizioni) Premio Calabria e Premio Fata Morgana; SCILLA, romanzo mitologico (tre edizioni); RHEGION, romanzo breve storico mitologico; Premio Rhegium Julii; ARTEMIDE, romanzo breve storico mitologico Premio Rhegium Julii; S. ELIA JUNIORE, romanzo storico Premio Calabria; MYTHOS, silloge storico-mitologica; Premi vari; POPOLI DEL MARE: cenni preliminari, saggio (due edizioni, due ristampe); LA RAGAZZA SENZA CORPO, romanzo (due edizioni); SALUS, silloge fotografica; PHILIA, romanzo; POETICA, silloge; STORIA DELLA BIBLIOTECA, saggio; CASSIODORO, saggio.

Kessel è anche docente di tecnica narrativa, collabora con enti e riviste internazionali e vanta le critiche positive di emeriti letterati e studiosi, come Antonino Piromalli, Dante Maffia, Rocco Familiari, Albanese, Giovanni Tesio, Ulderico Nisticò, Paolo Ascagni, Vito Teti e molti altri.

I libri di Oreste Kessel Pace sono stati presentati al Salone Internazionale del libro di Torino e venduti anche all'estero, ottenendo prestigiosi riconoscimenti letterari e ben 4 premi alla carriera ed all'impegno culturale. Sono disponibili anche su Amazon.