Crotone
 

Covid, il sindaco Voce: "Subito obbligo mascherine anche all’aperto". Potenziati a Crotone i controlli per il 'super green pass'

voce vincenzo crotone"Non si può che essere d'accordo con il presidente Decaro sull'obbligo delle mascherine all'aperto. E sicuramente una misura di buon senso. Il presidente Decaro ha anche chiesto che sia adottata come misura dal Governo nazionale durante il periodo festivo e questo costituirebbe un segnale importante. Io auspico che arrivi. Altrimenti, come stanno già facendo alcuni colleghi sindaci, potremo determinarci autonomamente".

Così all'AdnKronos il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce.
"Un anno e mezzo di pandemia - osserva il Primo cittadino - ci ha insegnato che indossare la mascherina, così come il disinfettarsi costantemente le mani e rispettare le distanze di sicurezza, sono comportamenti fondamentali. Ormai sono condotte acquisite che consentono di proteggersi e proteggere gli altri. Non bisogna certo attendere un eventuale peggioramento per assumere un comportamento che dovrebbe, a questo punto, essere più che naturale. Ecco, io credo che indossare la mascherina più che un obbligo, debba essere considerato, nel rispetto della propria salute e quella degli altri, un dovere civico".

Infine, anche in considerazione della variante 'Omicron', il sindaco Voce conclude: "Lo scorso anno abbiamo vissuto un periodo natalizio buio ed in piena emergenza. Oggi i nostri concittadini ci chiedono soprattutto serenità. Ma se lo vogliamo vivere realmente in serenità abbiamo il dovere morale di proteggere la nostra salute e quella degli altri. Dunque è necessaria la massima prudenza. L'uso delle mascherine all'aperto è una delle misure fondamentali".

Intanto, sono stati disposti controlli rafforzati per il super green pass nel crotonese in concomitanza con le festività natalizie in particolare negli stadi, in palestre, ristoranti, bar, discoteche, feste e spettacoli e in tutti i luoghi maggiormente frequentati e della movida. E' quanto emerge dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi in Prefettura, a Crotone, con la partecipazione dei vertici delle Forze dell'Ordine, di un delegato della Provincia, del vicesindaco del Comune di Crotone e dei sindaci dei piu' maggiori comuni: Ciro' Marina, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Petilia Policastro.

"Nel corso del Comitato - informa una nota della Prefettura di Crotone - è stato disposto un decisivo rafforzamento dei controlli, che saranno effettuati da tutte le Forze dell'Ordine e dai Comandi di Polizia Locale, sul rispetto delle misure previste per il contenimento del contagio da Covid-19, con particolare riferimento a quelle contenute nel decreto legge n. 172 del 26 novembre 2021. La parola d'ordine è dunque: continuità e regolarità nell'azione volta a garantire il rispetto delle norme sul green pass e, dal 6 dicembre, data di entrata in vigore del decreto, sul super green pass". Il prefetto Maria Carolina Ippolito ha sottolineato "l'importanza della collaborazione da parte dei cittadini nel rispetto di tutte le misure soprattutto per quanto riguarda il possesso del green pass rafforzato e l'obbligo di indossare la mascherina nei luoghi in cui si formano assembramenti o affollamenti".

Ai sindaci presenti è stata chiesta la massima collaborazione nelle attività' di controllo e nello svolgimento di iniziative volte a sensibilizzare i cittadini sull'osservanza di comportamenti corretti e responsabili. I sindaci valuteranno l'opportunità' di adottare ordinanze specifiche volte ad imporre l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto nei luoghi in cui si verifica il maggiore afflusso di persone, soprattutto in occasione dello shopping natalizio.