Cosenza
 

Giro d’Italia, grazie alla tappa Diamante-Potenza è gemellaggio tra le due città

I Comuni di Diamante (Cosenza) e Potenza stringeranno un gemellaggio nel nome del Giro d'Italia 2022 che il prossimo 13 maggio, durante la settima tappa, collegando le due citta', attraversera' parte di Calabria e Basilicata. Il presidente del Consiglio comunale del capoluogo lucano, Francesco Cannizzaro ed il suo omologo calabrese, Francesco Bartalotta, hanno dato avvio al processo per la ratifica di un patto di gemellaggio fra le due comunita'.

L'iniziativa accolta anche dai sindaci di Potenza, Mario Guarente. e Diamante, Ernesto Magorno, punta - e' scritto in una nota - a "valorizzare e costruire un'unione che fondi le sue basi sulla conoscenza e la valorizzazione dei rispettivi patrimoni, cosi' da offrire, alle due comunita', una ulteriore fonte di arricchimento culturale e sociale, nella convinzione che dalla cooperazione si creino occasioni di crescita nei campi della cultura, del turismo e della vita sociale, attraverso un'azione interculturale tra realta' territoriali diverse". Le date che sono state stabilite per il gemellaggio saranno quelle del 20 e del 23 dicembre, in occasione della consegna, da parte della Rcs Sport, che organizza il Giro, del "Trofeo senza Fine", che dal 2000 premia il corridore vincente della corsa rosa.