Emergenza rifiuti Corigliano-Rossano, nelle prossime ore riprenderà la raccolta

Emergenza rifiuti, si va verso una possibile risoluzione.

La raccolta degli RSU all'interno della città dovrebbe riprendere con maggiore regolarità a partire dalla giornata di domani - martedì 19 ottobre 2021 - grazie alla ripresa dei conferimenti all'impianto di Bucita. La soluzione individuata dall'ATO è quella di conferire gli scarti di lavorazione dell'impianto fuori dalla Regione Calabria.

La quantità di rifiuti accumulati su strade e messi di raccolta è importante, questo richiederà numerosi giorni di lavoro.

Per velocizzare la pulizia delle strade cittadine, alla luce delle criticità igienico-sanitarie rilevate, il sindaco Flavio Stasi ha chiesto ed ottenuto contestualmente un conferimento straordinario, per alcuni giorni, presso impianti di altre province.

Questa opzione dovrebbe consentire di rendere più agevole e veloce le operazioni di raccolta e pulizia.

«Ancora una volta – dichiara il Primo Cittadino – i sindaci si trovano a combattere a mani nude contro l'indisponibilità di impianti sul territorio regionale e provinciale: una situazione grave, ereditata dall'Ufficio del Commissario, che è stata scaricata poi sugli Ambiti Territoriali. Mi auguro che la nuova giunta regionale apra una fase di confronto immediato coi sindaci per realizzare soluzioni immediate».

Creato Lunedì, 18 Ottobre 2021 16:34