Cosenza
 

Lega, inaugurata dal vice federale Andrea Crippa sede a Pietrapaola

Aumentano le sedi in Calabria della Lega: inaugurata dal vice segretario nazionale On. Andrea Crippa la nuova sede di Pietrapaola alla presenza di numerosi tesserati e del referente locale Alessandro Berardi, oltre al presidente del Consiglio ed al sindaco di Crosia, Francesco Russo e Tonino Russo. A tagliare il nastro oltre a costoro erano presenti il Commissario regionale avv. Giacomo Francesco Saccomanno, l'On. Pietro Molinaro e Franco Recupero, referente provinciale Lega della Provincia di Reggio Calabria. Entusiasmo, cori e canti hanno accompagnato gli interventi degli indicati rappresentanti e un lungo e fragoroso applauso allorquando Andrea Crippa ha chiesto scusa per aver la Lega, nel passato, profferito parole non consone al popolo calabrese. A seguire un incontro con oltre 200 cittadini di Crosia che hanno accolto con grande entusiasmo il vice segretario Crippa, il commissario Saccomanno e il consigliere regionale Molinaro.

Dopo i saluti di Francesco e Tonino Russo e della referente locale Graziella Guida, l'intervento degli esponenti del partito che hanno voluto rimarcare l'importanza delle elezioni regionali che poterebbero cambiare il volto della Calabria. Saccomanno ha sottolineato che è un momento fondamentale per cambiare la Calabria ed evitare che i figli di Calabria debbano andare via, potendo la Lega portare novità, competenza e capacità. Un lavoro costante e radicale per individuare una nuova classe dirigente che deve essere la vera differenza delle prossime elezioni. L'intervento di Andrea Crippa è stato accolto con lunghi applausi per la passione che lo stesso ha inserito nelle proprie affermazioni indicando cosa la Lega può e deve fare. Il culmine degli applausi quando Andrea Crippa ha affermato di sentirsi un vero calabrese e di amare la Calabria come la sua terra.