Cosenza
 

Corigliano Rossano (Cs), nuove rotatorie: al via la sperimentazione

"Obiettivo di questa amministrazione è sempre stata la viabilità sostenibile e il decongestionamento del traffico veicolare nei punti nevralgici delle aree urbane cittadine, e la delibera di giunta del 30 ottobre 2020 andava proprio in questa direzione indicando le linee guida che gli uffici avrebbero dovuto seguire per realizzare gli interventi necessari".

E' quanto si legge in un comunicato stampa del Comune di Corigliano-Rossano.

Nei giorni scorsi il dirigente del settore Polizia Locale e Polizia Stradale ha emanato un'ordinanza che prevede la sperimentazione di due nuove rotonde stradali che dovranno essere collocate in via Torre Pisani e in contrada Cannata.

La sperimentazione ha visto il posizionamento nei tratti stradali suindicati di un'apposita segnaletica stradale che dovrà regolare il traffico imponendo una viabilità circolare che sarà appunto sperimentale e la cui efficacia sarà oggetto di valutazione. Saranno le forze di polizia locale a far sì che venga rispettata la segnaletica da parte degli automobilisti. La sperimentazione è già attiva su Torre Pisani e nei prossimi giorni sarà attivata anche in contrada Cannata.

«Stiamo lavorando per pianificare e migliorare la viabilità – ha commentato l'Assessore all'Assetto del Territorio Tatiana Novello – per noi è fondamentale garantire una mobilità maggiormente fluida, sicura ed inclusiva ai cittadini».

A questo si aggiunge la notizia, data dall'Anas nel pomeriggio di oggi - martedì 2 agosto 2021 - che in serata sarà messa in sicurezza e domani mattina aperta al traffico la rotonda di Insiti, ulteriori lavori saranno portati a termine a settembre per permettere, durante il mese di agosto, una migliore circolazione visto il sensibile aumento del traffico.