Cosenza
 

Rende (Cs), Principe: “Parco Robinson impraticabile, amministrazione comunale intervenga”

"Nei giorni scorsi sono andato al Parco Robinson. Ho sentito una stretta al cuore e sono stato assalito dai ricordi: le salutari passeggiate mattutine, concluse con l'immancabile visita alla Madonna di Lourdes ed al Parco. Come era bello in quegli anni: pulito, erba ben rasata, il lago piccolo con tante paperelle ed oche, il lago grande riempito con acqua sempre tersa e popolato di trote e pesci rossi. E poi i daini, gli struzzi, le caprette, i pony, i cavalli, quasi tutti nati nel parco. Ed ancora, le due voliere con una coppia di pavoni, i fagiani ed i pappagalli. Tanti animali, amorevolmente curati dai nostri giardinieri per la gioia del bambini. Adesso il parco è inguardabile e impraticabile. Sporco, mal tenuto senza gli animali; sono rimaste solo quattro paperelle nel laghetto con acque luride. Inoltre, la parte est è chiusa, con gli accessi sprangati ed il lago grande all'asciutto ormai da anni. Signor Sindaco si faccia un giro, controlli e dia alla struttura le disposizioni del caso. Come è possibile che il Robinson sia così colpevolmente trascurato, pur avendo il comune una multiservizi con in forza circa 180 dipendenti?".

E' quanto si legge ina un nota di Sandro Principe di Federazione Riformista Rende.