Cosenza
 

Civita: il consiglio comunale approva, a maggioranza, il progetto definitivo per la sistemazione idrogeologica del costone destro del Raganello

Il consiglio comunale di Civita, nella seduta di venerdì sera, ha approvato con i voti della maggioranza e l'astensione delle due consigliere di minoranza, Maria Pirrone e Rosa Francomano, presenti in aula, il punto riguardante "lavori di mitigazione del rischio frana a valle dell'abitato di Civita - costone dx del Raganello: modifica e integrazione delibera di giunta comunale 25/2019 - approvazione progetto definitivo con procedimento espropriativo".

La seduta consiliare si è aperta con l'approvazione all'unanimità dei verbali della seduta precedente. Il sindaco Tocci, prima che si iniziasse a trattare il secondo punto posto all'ordine del giorno, ha fatto una comunicazione al consiglio comunale in merito alla questione delle dirette streaming delle sedute consiliari, informando il consiglio che vi sono dei contati con dei privati che sarebbero disposti a garantire le dirette senza alcun costo per il Comune. Il primo cittadino ha, altresì, formulato, a nome suo e dell'intera assise, le più sentite condoglianze alle consigliere Eliana Bruno e Rosa Francomano per il grave lutto che hanno avuto. La consigliere Iuele, nel commentare la comunicazione fatta dal sindaco, ha ringraziato il primo cittadino per l'impegno dimostrato per quanto riguarda le dirette streaming e si è associata alle condoglianze fatte alle due consigliere di minoranza. Il secondo punto "ratifica della delibera di giunta municipale n. 18 del 01/04/2021 con oggetto "rinnovo fitto terreno al Parco nazionale del Pollino per voliera inerente la reintroduzione del grifone", introdotto dal sindaco Tocci, è stato approvato all'unanimità. Nel corso della discussione la consigliere di minoranza, Maria Pirrone, ha tenuto a evidenziare che con la stipula della convenzione con il Parco del Pollino e la creazione della voliera, avvenuta alcuni lustri fa, il sito è stato valorizzato e, soprattutto, si è creata una nuova attrattiva per i tanti turisti che visitano il borgo italo albanese. Il terzo punto, quello riguardante i "lavori di mitigazione del rischio frana a valle dell'abitato di Civita - costone dx del Raganello: modifica e integrazione delibera di giunta comunale 25/2019 - approvazione progetto definitivo con procedimento espropriativo", introdotto dal consigliere Antonio Vavolizza, delegato ai Lavori Pubblici, è stato approvato con i voti della maggioranza e l'astensione della minoranza. Il quarto punto "approvazione del regolamento per l'attuazione del regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali", introdotto dalla segretaria comunale, Sandra Bettarini, è stato approvato all'unanimità, mentre l'ultimo punto, quello riguardante "l'approvazione della convenzione tra la Regione Calabria – dipartimento Ambiente e Territorio - e il comune di Civita per il piano di rientro del debito maturato per la tariffa conferimento rifiuti", è stato approvato con l'astensione della minoranza. La consigliera di minoranza, Maria Pirrone, in chiusura di seduta, ha formulato la richiesta che il Piano triennale delle Opere Pubbliche, che prossimamente sarà portato in consiglio comunale per la sua approvazione, sia presentato prima alla popolazione.