Cosenza
 

Cosenza, approvato progetto per la valorizzazione di aree verdi all'interno del Parco Nicholas Green

E' stato approvato, nella seduta di Giuntapresieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, il progetto per la valorizzazione di aree verdi all'interno del Parco Nicholas Green per lo sviluppo sociale e l'inclusione e che prevede anche la collocazione di nuovi giochi, realizzati per tutti, ed arredi ecosostenibili. Il progetto, che risponde alle esigenze di fruizione, decoro e attrattività dello spazio pubblico urbano, ha l'obiettivo di una maggiore valorizzazione del parco Nicholas Green e di favorire l'aggregazione sociale nel territorio comunale.

Per la realizzazione del progetto, sarà utilizzato il contributo, di cui al comma 311 dell'art.1 della legge n.160 del 2019, assegnato ai comuni calabresi, insieme a quelli di altre regioni italiane, e che proviene dal Fondo per lo sviluppo e la coesione e destinato ad investimenti in infrastrutture sociali. Questi fondi sono assegnati ai comuni con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 luglio 2020. Al Comune di Cosenza sono stati assegnati 65.724,13 euro. Diversi gli interventi previsti all'interno del Parco Nicholas Green.

Anzitutto la sistemazione dell'area al fine di renderla fruibile in condizioni di sicurezza e di inclusività. In particolare, sono previsti, tra gli altri interventi: la realizzazione di uno scavo per la delimitazione delle aree di gioco, la posa in opera di cordoli prefabbricati, la posa in opera di pavimentazione antitrauma per la realizzazione di aree di gioco, di spessore calcolato in funzione "all'altezza di caduta", la realizzazione di plinti in calcestruzzo per la collocazione dei giochi e degli elementi di arredo urbano.

Tra i giochi che saranno collocati sono previsti: una multitorre con due scivoli di altezza di 1 metro e 45 centimetri, un'altalena con cestone, una piccola palestra esagonale per fitness e un gioco a molla. Nel progetto previsti anche gli interventi di messa in sicurezza di alcuni giochi a molla già esistenti e la sostituzione di tutte le parti in legno dei giochi, dai quali potrebbero derivare situazioni di pericolo in presenza di schegge, con elementi di plastica riciclata, per rendere i giochi più sicuri ed anche più funzionali.

I giochi e gli elementi di arredo saranno realizzati in plastica riciclata. Il progetto approvato in Giunta dà molta importanza all'inclusività, in quanto i giochi sono stati pensati e saranno realizzati per tutti. Nelle intenzioni dell'Amministrazione comunale c'è quella di far diventare anche il parco Nicholas Green un luogo realmente inclusivo e un simbolo dell'eguaglianza e dell'affermazione dei diritti di tutti i bambini.