Cosenza
 

Cassano allo Ionio (Cs), il sindaco Papasso chiede uno screening Covid sulla popolazione scolastica

Emergenza epidemiologica da Covid-19 Il sindaco della Città di Cassano All'Ionio, Gianni Papasso, preoccupato per il progressivo aumento dei positivi anche in seno agli istituti comprensivi presenti sul territorio, in una comunicazione indirizzata al Presidente f.f. della Regione Calabria, Antonino Spirlì, al Commissario Regionale alla Sanità, Guido Longo, al Commissario dell'ASP di Cosenza, Vincenzo Carlo La Regina, alla Protezione Civile Regionale e per conoscenza al Prefetto di Cosenza, Cinzia Guercio, ha avanzato richiesta affinché venga attivato uno screening sulla popolazione scolastica.

--banner-

La missiva fa seguito a una precedente richiesta datata 19 novembre 2020, anche alla luce della repentina crescita del numero di casi covid-positivi ed al rapido diffondersi del contagio che ha interessato anche la popolazione scolastica. Infine, il primo cittadino ha invitato i destinatari a mettere in campo le necessarie procedure per disporre l'avvio delle attività di screening mediante allestimento di drive-in per test rapidi con personale dell'ASP e della Protezione Civile su tutta la popolazione scolastica cassanese.