Cosenza
 

Il 15 aprile incontro online sul tema "Diritto alla salute come bene essenziale e costituzionale: le lezioni della pandemia per la Democrazia Italiana"

I Comitati del Coordinamento Democrazia Costituzionale della Provincia di Cosenza presentano il 2° incontro del ciclo di seminari on line per l'anno 2021, sul tema "Diritto alla salute come bene essenziale e costituzionale: le lezioni della pandemia per la Democrazia Italiana", con l'intervento di Vittorio Agnoletto, portavoce della campagna "Diritto alla cura. Nessun profitto sulla pandemia", di Rubens Curìa, portavoce "Comunità competente", e Umile Daniel Fabbricatore del Direttivo Nazionale del CDC a coordinare i lavori del convegno.

Nel corso dei lavori si discuterà dunque delle proposte di riorganizzazione del sistema sanitario a livello locale, regionale e nazionale a luce del drammatico contesto della pandemia e come ritrovamento della rotta costituzionale per riportare la salute a essere un diritto a tutti garantito a prescindere dalle condizioni sociali e delle differenze territoriali. Si parlerà inoltre della campagna internazionale "Nessun profitto sulla pandemia" con l'obiettivo di raggiungere un milione di firme a livello europeo per rendere i vaccini e le cure anti-pandemiche un bene pubblico globale, accessibile a tutti. Si inviterà dunque a firmare la petizione al link https://noprofitonpandemic.eu/it/.

La conferenza avrà luogo giovedì 15 aprile alle ore 18:00 e si potrà partecipare collegandosi al link https://www.gotomeet.me/CdcCosenza.