Cosenza
 

Morano Calabro: al via la vaccinazione anti-Covid19

Sabato e domenica 27 e 28 febbraio prossimi, presso l'Auditorium comunale "Massimo Troisi" si procederà alla vaccinazione contro il virus SarsCov2, responsabile della malattia Covid-19, per i moranesi con un'età di ottanta anni o superiore.

Il siero, messo in commercio dalla casa farmaceutica Pfizer, sarà somministrato da personale medico/infermieristico, e prevede il richiamo di una seconda dose ventuno giorni dopo la prima.

I soggetti aventi diritti sono complessivamente quattrocentocinque (405) e saranno tutti contattati telefonicamente dagli uffici municipali, i quali forniranno ogni utile informazione. I concittadini rientranti nella citata fascia d'età, qualora lo desiderino, potranno aderire anche in piena autonomia, senza attendere la comunicazione dell'Ente, esprimendo la propria volontà a farsi vaccinare, inviando un messaggio o chiamando al numero 3209260258. In alternativa si può trasmettere richiesta all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Amministrazione, «data l'importanza dell'attività da realizzare e lo sforzo collettivo e di sistema resisi necessari per concretizzare la più grande campagna d'immunizzazione mai programmata a livello mondiale», invita tutti alla «massima collaborazione» e rassicura la cittadinanza circa la «sufficienza delle dosi: nessuno – sottolineano dal Comune - ne rimarrà privo».

Si ringrazia: la Direzione Sanitaria Distretto Esaro Pollino dell'ASP Cosenza; i medici di base e gli infermieri che si sono resi disponibili a cooperare; il Gruppo Speleo del Pollino e quanti, in generale, stanno lavorando con impegno per sconfiggere la pandemia.