Crosia (Cs): nuovi arbusti lungo il perimetro della strada statale 531

Politiche Ambientali e Verde pubblico, l'Esecutivo Russo nelle settimane scorse ha provveduto alla piantumazione di nuovi arbusti sulla strada statale 531. Un'iniziativa che va a completare il progetto intrapreso nel 2016 di messa in sicurezza della strada, con il rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi e con l'espianto dei pini presenti, troppo vicini alla carreggiata e con radici troppo superficiali che nel tempo avevano compromesso gravemente il pavimento stradale e causato numerosi incidenti, anche mortali, avvenuti sull'arteria.

È quanto fa sapere l'Assessore al ramo Emilio Cinelli, che in questi giorni, insieme agli uffici municipali sta seguendo il restyling ed il rifacimento delle Aree verdi presenti sul territorio comunale e la realizzazione di una nuova villetta attrezzata.

La statale 531 è una strada molto trafficata - aggiunge Cinelli – pertanto l'Amministrazione di Crosia guidata dal Sindaco Russo è intervenuta risolvendo la grave problematica della messa in sicurezza. Ora stiamo completando il progetto con la piantumazione di nuovi alberi di tipo leccio (quercus ilex), con i quali sono stati sostituiti una parte di quelli estirpati. Al momento abbiamo completato il primo tratto della statale, presto termineremo l'intero perimetro. Questo ci consentirà di garantire l'abbellimento della strada, l'ombra che è venuta a mancare dopo l'abbattimento dei pini, ma con alberi idonei all'arredo urbano che hanno radici profonde e non andranno ad intaccare il manto stradale.

Contemporaneamente – sottolinea l'Assessore – stiamo provvedendo al restyling degli spazi verdi cittadini, con l'impianto di nuove panchine, la sostituzione di giochi per bambini e interventi di manutenzione ordinaria. Inoltre, proprio nei pressi della SS 531 (vicino alla Parrocchia San Francesco D'Assisi) presto sarà realizzata una nuova villetta comunale. Perché al termine di questa pandemia da Covid-19, che auspichiamo sarà presto un lontano ricordo, vogliamo che i cittadini, bambini, giovani e meno giovani, possano tornare a fruire di spazi sociali all'aperto di cui, soprattutto in questo momento, c'è davvero tanto bisogno.

Creato Sabato, 16 Gennaio 2021 19:18