Cosenza
 

Omicidio Gaetani a Cassano Ionio: il caso passa alla Dda

colpipistola500Potrebbero esserci dinamiche di 'ndrangheta dietro l'omicidio di Giuseppe Gaetani, assassinato ieri sera a colpi d'arma da fuoco a Cassano Ionio, nel Cosentino, davanti alla sua abitazione. Le indagini, infatti, passeranno presto alla Dda di Catanzaro, retta da Nicola Gratteri. Gaetani, infatti, era ritenuto legato al boss della Sibaritide, Leonardo Portoraro, a sua volta ucciso due anni fa in un agguato di 'ndrangheta. Le stesse modalità, peraltro, inducono i carabinieri, che conducono le indagini, a ritenere che possa essere un agguato mafioso: Gaetani è stato raggiunto da diversi proiettili ed è deceduto poco dopo l'arrivo all'ospedale di Cosenza.

Per questo, già in queste ore, la Procura della Repubblica di Castrovillari dovrebbe trasmettere il fascicolo alla Procura di Catanzaro.