Cosenza
 

L'appello al sindaco di Montalto Uffugo, Caracciolo: "Mettiti in gioco per la Calabria"

"La Calabria sta vivendo in queste ultime settimane forse la pagina più buia della sua storia recente. In questo panorama desolante la politica si dimostra sempre più lontana dalle esigenze e dalle aspettative dei calabresi.

Ricercare le motivazioni, politiche, economiche e storiche, del Caso Calabria e della sua attuale disfatta, è l'attività più intrapresa dai mezzi di informazione, compresi i social, da parte dei singoli cittadini e dal mondo della stampa. Ma i politici calabresi?

La sfiducia della collettività, forse irreversibile, verso il sistema dei partiti, che anche in questo momento non brillano per vivacità, non può e non deve, a nostro avviso, trasformarsi in una resa della politica. Oggi più che mai è necessario non lasciare la gestione della cosa pubblica ad altri, ma mettersi in gioco in prima persona.

E' per questo, che tutti noi, chiediamo al nostro Sindaco, che ha rappresentato e continua a rappresentare per la città di Montalto Uffugo un momento di rottura, di discontinuità con la politica del passato, di compiere un ulteriore salto.

Pietro Caracciolo è un uomo perbene che ha messo a disposizione il suo impegno per la comunità montaltese, non è un politico di professione ma non è un politico improvvisato. Abbiamo sempre più bisogno di persone competenti, "libere" e avulse dal "sistema" che tutti immaginavamo e che oggi stiamo mostrando al mondo intero.

Lo scatto d'orgoglio che necessita a noi calabresi, Pietro, lo chiediamo a te, che siamo certi potrai offrire il tuo contributo nel costruire anziché distruggere. La Calabria ha bisogno di gente onesta e competente per essere governata e i calabresi hanno bisogno di guardare al futuro con fiducia e serenità.

Noi, che rappresentiamo le tue liste nell'amministrazione di Montalto Uffugo, contiamo su di te e ti chiediamo di metterti in gioco per la Calabria partecipando alle future elezioni regionali". Lo affermano in una nota Per Pietro Caracciolo Sindacom, Vincenzo De Cicco, Rocco Raimondo, Per Progetto Montalto, Luana Arturi e Marco Bosco e l'Assessore LL.PP. e Ambiente, Bianca Verbeni.