Cosenza
 

Corigliano-Rossano, un opuscolo finalizzato alla sensibilizzazione sul possesso responsabile degli animali

L'Amministrazione Comunale di Corigliano-Rossano ha creato. La presentazione ufficiale era prevista per il 17 ottobre scorso, all'interno della seconda edizione di "Nonno Bau", che a seguito delle disposizioni per il contenimento del covid19 dell'ultimo Dpcm, è stata annullata.

La brochure è costituita da una serie di regole fondamentali per la corretta custodia dei cani, il cui mancato rispetto dà origine al triste e diffuso fenomeno del randagismo, e contiene anche alcuni spunti per promuovere le adozioni dei cani ricoverati nel canile e la raccomandazione a ricorrere alla sterilizzazione per impedire la riproduzione incontrollata.

La sensibilizzazione sul possesso responsabile degli animali, insieme alle altre azioni avviate per il controllo del territorio, con l'ausilio dei veterinari Asp e dei volontari, riguardante sia i cani vaganti che i cani di proprietà, sono propedeutiche rispetto all'avvio, a seguito dell'ampliamento del canile sanitario, di una efficace e mirata campagna di sterilizzazione da realizzare in un arco temporale relativamente breve.

Nel frattempo, gli uffici competenti proseguono le attività giornaliere di prelievo sul territorio di cucciolate abbandonate, di cani malati o feriti e di esemplari femmina dei branchi così da bloccarne il numero.

"Il fenomeno del randagismo – sottolinea la Consigliera Comunale Liliana Zangaro - ha raggiunto una simile portata per la mancata applicazione delle leggi in vigore e per la mancanza di senso civico di quei cittadini che non sterilizzano i propri cani, li lasciano liberi di vagare per le strade e, spesso, mettono in pratica la deprecabile e delinquenziale abitudine dell'abbandono. Nel rapporto uomo animale la responsabilità è del primo. Chi tiene un animale deve conoscerlo, saper capire le sue esigenze, individuare eventuali incompatibilità, conoscere le leggi. Con la creazione di questo opuscolo – ha concluso la Consigliera Zangaro – vogliamo fornire un contributo per una scelta più consapevole".