Cosenza
 

Rende, consiglio comunale su Città unica. Ziccarelli: "Politica superi steccati e si apra"

Anche il segretario di Laboratorio Civico, Domenico Ziccarelli interviene sulla proposta lanciata dai consiglieri di minoranza De Rose e Morrone di dedicare il prossimo consiglio comunale di Rende ai temi legati alla città unica.

"Sembra paradossale che, mentre qualcuno soffia un vento qualunquista e si manifesta in quella vecchia pratica della contrapposizione speculando persino sul virus che piega tutto il mondo, ci sono soggetti e forze che invece, giustamente, agiscono su temi concreti e drammaticamente attuali, come la sanità. E lo fanno non da trincee guerrafondaie, ma sollecitando maggioranza ed opposizione, aprendo, non chiudendo. È il caso dell'iniziativa promossa dai consiglieri Massimiliano De Rose e Michele Morrone, ora sottoscritta da tanti altri di maggioranza e minoranza. E l'iniziativa diventa forte, credibile, foriera di nuovi e buoni risultati per i cittadini, non solo rendesi", ha affermato l'assessore con deleghe al decentramento e alle attività produttive.

"Non entro nel merito, lo faremo in Consiglio. Desidero invece esaltare il modello, interpretarne il valore, indicarlo come un giusto e proficuo percorso. E non lo facciamo oggi, solo oggi. Lo diciamo da tempo che la politica, soprattutto in momenti delicati e difficili, deve essere capace di superare steccati ed aprirsi. Senza snaturare specificità o cancellare storie singole e collettive. Per questo esprimo un giudizio alto su questa lodevole iniziativa", ha concluso il segretario di Laboratorio Civico.