Cosenza
 

Santelli a Lorica, il sindaco Belcastro: "Guardare con impegno al rilancio del territorio"

Il Presidente della Giunta regionale della Calabria, on. Jole Santelli, accompagnata dagli Assessori al Turismo, Fausto Orsomarso e all'Agricoltura, Gianluca Gallo ha fatto visita a Lorica per poi partecipare, nel pomeriggio, nella sede del Parco, ad una interessante iniziativa promossa da 'Destinazione Sila'.
"Nel mio breve saluto - ha scritto in una nota il sindaco di San Giovanni in Fiore, Giuseppe Belcastro - ho ringraziato il Presidente e tutti gli intervenuti per aver scelto la 'Perla' della Sila come prima uscita della nuova giunta regionale e ho chiesto di guardare all'altipiano con maggiore interesse, specialmente dopo l'emergenza Covid-19. Infatti, sono tanti gli scienziati che indicano la montagna come una delle mete da ricercare per le future vacanze". Il primo cittadino ha aggiunto: "Ormai bisogna guardare alla Sila nella sua interezza. Per fortuna gli amministratori guardano con rinnovato impegno al rilancio di tutto il comprensorio; è cambiata la nostra mentalità e non si guarda più al proprio campanile. Oggi, accompagnati dall'ente Parco e dal Gal-Sila, si sta facendo rete e iniziano a muovere i primi passi interessanti iniziative imprenditoriali che stanno ottenendo tantissimo successo".


"Ho chiesto, inoltre, ala Santelli e agli Assessori - ha aggiunto Belcastro - che lo sviluppo e il rilancio delle attività alberghiere e di ristorazione vanno accompagnate dal funzionamento della sanità. Senza un ospedale efficiente sarà difficile che i turisti scelgano la nostra Sila visto anche le condizioni delle strade". Il sindaco di Fiore ha fatto mea culpa: "Sulla sanità ci sono gravi responsabilità anche della mia parte politica. Non posso tacerle".
Infine, ma non per ultimo, insieme ai sindaci presenti, "abbiamo chiesto all'assessore Orsomarso di far riprendere al più presto i lavori per il completamento della tratta ferrata San Nicola-San Giovanni in Fiore per l'arrivo nella 'capitale' della Sila del trenino turistico e l'immediata ripresa dei lavori della cabinovia di Lorica". L'Assessore si è impegnato a verificare a che punto sono tutte le pratiche burocratiche ed istituirà tavoli tecnici al fine di riprendere, nel più breve tempo possibile, i lavori di entrambe le opere che potrebbero rappresentare il vero rilancio di tutta la Sila.