Cosenza
 

Il Gruppo "Regina" dona al Comune di Cosenza 2000 euro in buoni spesa da distribuire alle famiglie bisognose della città

Il Gruppo "Regina", appartenente alla catena alimentare CRAI, ha donato al Comune di Cosenza 2000 euro in buoni spesa da distribuire alle famiglie bisognose della città.

I buoni spesa, da 20 euro ciascuno, saranno suddivisi in numero di 50 per il punto vendita CRAI di Via Gramsci ed altri 50 per il punto vendita CRAI di Via Popilia.

I buoni spesa, che sono stati consegnati questa mattina al Comune e che saranno distribuiti a cura dei servizi sociali, saranno spendibili nei due punti vendita fino al prossimo 30 aprile.

Il Sindaco Mario Occhiuto ha inteso ringraziare il Gruppo "Regina" e la responsabile dell'Ufficio marketing, Valeria Muzzillo, per il significativo gesto di solidarietà. "Stiamo, come Amministrazione comunale – sottolinea il Sindaco - portando avanti una serie di iniziative, come il progetto INSIEME #ANDRÀTUTTOBENE attivato nei giorni scorsi con le associazioni di volontariato operanti sul territorio e la pubblicazione, in applicazione dell'ordinanza della Presidenza del Consiglio del 29 marzo, dell'avviso per l'erogazione dei buoni spesa una tantum per il sostegno alimentare alle famiglie in difficoltà, che hanno la finalità, dalla quale non si può assolutamente prescindere, di non lasciare soli coloro che rappresentano, in questo particolare momento di emergenza, le fasce più deboli della popolazione, maggiormente colpite dal rallentamento dell'economia e dalle misure necessariamente assunte dalle autorità per il contenimento dell'epidemia. Ci fa piacere – ha aggiunto il Sindaco Occhiuto – che in questa scia si vanno collocando imprese ed aziende, come il Gruppo "Regina", che ha con grande sensibilità voluto partecipare a questa catena di solidarietà che – questo il nostro auspicio – è importante che si estenda sempre di più".