Cosenza
 

Crosia (Cs), il cordoglio del sindaco per la scomparsa di Franco Rizzo

«Oggi la nostra comunità si stringe nel ricordo del compianto Francesco Rizzo, ingegnere, già sindaco e amministratore di Crosia e direttore del Gal Sila Greca, uno dei fari della cultura nella cittadina traentina. Se ne va un personaggio illustre che ha dato tanto alla sua gente in termini di idee e conoscenza. Siamo vicini alla sua famiglia, in particolare alla moglie, ai figli, al cognato Emilio Cinelli, amministratore di Crosia, e a tutti i suoi affetti, in un momento triste che coinvolge l'intera collettività».

È questo il messaggio che il sindaco di Crosia, Antonio Russo, a nome dell'Amministrazione comunale, ha trasmesso alla famiglia dell'Ing. Franco Rizzo scomparso stamani (martedì 18 febbraio) alle prime luci dell'Alba.

Con Francesco Rizzo va via una delle figure più fulgide della comunità traentina. Presidente e fondatore del circolo Uberto Zanotti Bianco, uno dei presidi più importanti per la promozione della cultura nel territorio della Valle del Trionto; direttore del Gal Sila Greca che attraverso la sua opera ha contribuito, negli anni passati, a portare centralità a Crosia Mirto nel territorio dello Jonio cosentino. Negli anni passati ha rivestito anche il ruolo di sindaco di Crosia.

©Ufficio stampa e comunicazione istituzionale