A Cosenza il laboratorio di orientamento Eurodesk per “aiutare i giovani ad entrare nel mondo del lavoro”

Incentivare la partecipazione dei giovani residenti nelle regioni del Sud Italia ad esperienze di mobilità in Europa per una migliore occupabilità.
Questo l'obiettivo di "Your First Eures Job 6.0", il progetto finanziato dal Programma europeo per l'occupazione e l'innovazione sociale che aiuta i giovani che desiderano svolgere un'esperienza lavorativa all'estero, dando assistenza ai datori di lavoro che ricercano figure professionali con diverso profilo nel mercato europeo.

Il progetto sarà illustrato a Cosenza, ad iniziativa del Settore Innovazione e Fondi Comunitari, guidato da Matilde Fittante, in occasione del laboratorio di Orientamento, promosso da Eurodesk Italy e dal Coordinamento nazionale Eures, in collaborazione con la rete Eures Italia e il punto locale Eurodesk del Comune di Cosenza, in programma il prossimo 18 febbraio, dalle ore 9,00 alle 13,00, nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico. "Your First Eures Job 6.0" rappresenta una importante opportunità di mobilità per i giovani. L'obiettivo del progetto è, infatti, quello di aiutare i giovani, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, di nazionalità di uno dei 28 Stati membri dell'Unione Europea, di Islanda e Norvegia, ad acquisire nuove competenze professionali mediante esperienze di lavoro, apprendistato o tirocinio in in Paese europeo. Ogni laboratorio è aperto ad un massimo di 30 giovani, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Chi è interessato a partecipare dovrà registrarsi alla pagina www.eurodesk.it/yfej-calabria. Il laboratorio in programma a Cosenza sarà curato da Giovanni Maccioni, referente di Eurodesk Italy.
Dopo quello di Cosenza, altri due laboratori di orientamento sono previsti a Catanzaro, il 19 febbraio, e a Reggio Calabria, il 20 febbraio.

Creato Venerdì, 24 Gennaio 2020 13:52