Cosenza
 

Altomonte (Cs), a "Casa Barbieri" è tempo di funghi

"È autunno, ogni occasione è giusta per far trionfare l'identità. È tempo di funghi e a Casa Barbieri si rinnova da 33 anni l'appuntamento con la conoscenza esperienziale, sensoriale ed emozionale della tradizione Made in Calabria a tavola. Cambiano le stagioni ma l'attenzione alla stagionalità era e resta l'impegno della realtà imprenditoriale da 50 anni modello di accoglienza. Da sabato 26 ottobre a domenica 8 dicembre torna Mushroom Experience, la proposta che coniuga ospitalità, cibo e territorio".
È quanto fa sapere la Famiglia Barbieri che nel solco dell'impegno storico di promozione dell'autenticità, nell'ultimo week end, si è divisa tra Milano Golosa, la tre giorni dedicata agli artigiani del gusto e alle aziende italiane produttrici di cibi d'eccellenza con l'agrichef Enzo e la moglie Patrizia; Tu Sposa Expo, a Cosenza, all'evento glamour dedicato a prodotti e servizi per il matrimonio e la casa con Alessandra; Food & Book, il Festival del libro e della cultura gastronomica di Montecatini Terme con Michele.

Mushroom Experience prevede 3 formule. La mezza pensione, per un giorno, a 85 euro a persona. La pensione completa, a 100 euro ad ospite al giorno. Con una riduzione del 10% per gruppi di almeno 15 camere. E la pensione completa per 2 giorni a 90 euro a persona al giorno.

Il menù. Per l'aperitivo di benvenuto Casa Barbieri propone i fritti della tradizione a vista con crespelle ed anelli di cipolla in pastella, accompagnati dal vino bianco Balbia Barbieri serviti in terrazza, con vista sulla Città d'Arte di Altomonte.

L'antipasto degustazione è composto dal Gran piatto del Pollino con salumi, formaggi e funghi sott'olio, porcini con mollicata di pane, misto di funghi del sottobosco in terrina, zuppa di ceci e porcini. Il tutto è accompagnato dalle bruschette di pane artigianale e le creme di Bottega Barbieri.

Riso Carnaroli di Sibari con avoli e porcini e fusilli salsiccia e funghi. Sono questi, i primi piatti. Seguono i secondi, con il capretto al forno con carboncelli e finferli e involtini di maialino nero con patate della Sila al rosmarino. Si conclude con dolci della tradizione di casa barbieri accompagnati dal vino passito di Bottega Barbieri e dalle caldarroste.