Catanzaro
 

Elezioni comunali Conflenti, minoranza pensa a ricorso per annullamento

"La lista "Conflenti nel Cuore" - si legge in una nota a firma dei tre consiglieri comunali, Franco Colosimo, Raffaele Mastroianni e Serafino Pietro Paola - considerati i rilevanti elementi in suo possesso, già sottoposti alle più pertinenti valutazioni, ritiene l'esito delle consultazioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021 per l'elezione del Consiglio comunale e del Sindaco del comune di Conflenti, un risultato provvisorio poiché suscettibile di annullamento ed invalidazione. Alla maggioranza provvisoriamente in carica - proseguono - l'appello a non intralciare o ritardare, per quanto di sua competenza, il corso delle azioni di giustizia che la lista "Conflenti nel Cuore" ha ritenuto di dover intraprendere. In attesa che le competenti autorità si determinino in proposito, il Gruppo consiliare "Conflenti nel Cuore" svolgerà doverosamente, con modalità che saranno di volta in volta valutate e ritenute più opportune, i compiti attribuitigli dalla Legge a presidio e tutela dei diritti e delle legittime aspettative della Comunità conflentese.

Considerato che il risultato elettorale, determinato in relazione agli elementi attualmente noti ed esposto alle determinazioni delle preposte Autorità, non viene riconosciuto dalla lista "Conflenti nel Cuore", la partecipazione all'odierna seduta di insediamento è ritenuta inopportuna dai consiglieri comunali Franco Colosimo, Raffaele Mastroianni e Serafino Pietro Paola i quali, perciò, abbandonano l'Aula".