Catanzaro
 

Lega Calabria, Salvini incontra eletti e dirigenti regionali

Il leader della Lega Matteo Salvini è arrivato a Catanzaro, nella sede regionale del partito, dove sta incontrando dirigenti e rappresentanti istituzionali del Carroccio per fare il punto della situazione dopo le elezioni regionali del 3 e 4 ottobre in Calabria.

Al centro dell'incontro - riferiscono fonti della Lega calabrese - l'analisi del voto che ha visto il centrodestra trionfare con l'elezione del nuovo governatore Roberto Occhiuto ma la Lega perdere quattro punti percentuali rispetto al precedente del gennaio 2020 (dal 12,28 per cento di oltre un anno e mezzo fa all'8,33 due settimane fa) e il secondo posto nella coalizione a favore di Fratelli d'Italia, anche se rispetto al 2020 la Lega ha mantenuto lo stesso numero dei consiglieri regionali eletti (4).

Non è escluso che si discuta anche della rappresentanza della Lega nella futura Giunta regionale: alla vigilia del voto è stato indicato a entrare nell'esecutivo, in ticket con il presidente Occhiuto, l'uscente presidente facente funzioni della Regione Nino Spirlì, ma - secondo quanto riportato negli ultimi giorni da organi di informazione regionale - nella Lega calabrese ci sarebbe più di un dirigente contrario a questa designazione. Dopo la riunione, intorno alle ore 16, è previsto un punto stampa di Salvini anche su temi di rilievo nazionale come i ballottaggi nelle grandi città.

(AGI)